LA MEMORIA DEL GECO di S. Carcupino

Un giorno per caso mi è capitato tra le mani un libro di una scrittrice che non avevo mai sentito nominare: Romana Pucci. Il libro era La Volanda, pubblicato da Einaudi nel’79 e mi folgorò per l’originalità, la bellezza, la poesia. All’inizio volevo scrivere un saggio, o un romanzo, o una biografia, poi la corrente di questa storia ha preso una forma teatrale. Ne è uscito questo testo, col quale spero di riuscire a restituire a Romana Pucci qualcosa di ciò che ha perso.”(Stefania Carcupino)

  • TEATRO STUDIO FRIGIA CINQUE
    via Frigia, 5 – Milano
  • UNIONE FEMMINILE NAZIONALE
    Corso di Porta Nuova, 32 – Milano

OTHER TRACKS

 da A Kind of Alaska, Victoria Station, Night di Harold Pinter

Tre ‘quadri’ ” Pinteriani,  all’interno  di non-luoghi appena abbozzati, che disegnano  tracce della vita di gente comune,  tra l’impossibilità di comunicare e profondi silenzi che sembrano sospendere il tempo.

  • TEATRO STUDIO
    via Frigia, 5 – MILANO
  • ARCI CICCO SIMONETTA
    Via Cicco Simonetta, 16–  MILANO